L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

27/05/2008 10:16:32

2 domanda aiutatemi per favore !!!!

Salve, è la seconda volta che riposto questa domanda sperando che mi rispondiate.
Circa 4 anni fa ho cominciato a sentire uno strano rumore con l'orecchio dx, come lo scorrere del sangue e il pulsare del cuore, questo rumore si ferma se io piego totalmente la testa sulla spalla sx o se premo la vena alla base del collo a destra rallentando il flucco sel sangue.
Sono stata 3 volte dall'otorino (tutti diversi), con visite ed endoscopia dell'orecchio ma senza alcun risultato, l'udito risulta buono e l'orecchio non ha problemi, da qui si inizia a controllare la tiroide, che dopo ecografia ed esami del sangue risulta a posto, rx della cervicale che nonostante una lieve lordosi è a posto, ecorafia della vena del collo superiore dove risulta tutto a posto, rx dei denti, e a parte due granulomi in due denti devitalizzati nell'arcata superiore a dx e sempre in questo punto i denti si presentano storti verso l'interno, ma sono tutti a posto, rsm senza contrasto del cranio dove non si evidenzia niente.
Intanto ho cominciato a sentire bruciore di stomaco con rigurgito, senso di nausea, aria nello stomaco ed extrasistole, catalogato il tutto dalla mia dottoressa come ernia iatale, cure su cure ma non è cambiato nulla.
Ora ho anche dolore agli occhi, come se mi facessero male i nervi dietro ai bulbi, sento delle fitte quando sposto lo sguardo agli estremi del campo visivo, e vedo un puntino nero e delle ombre bianche sempre quando sposto lo sguardo, e soprattutto quello dx a volte mi sembra "addormentato", come informicolito,ogni tanti ho anche lievi vertigini.
Ora mi fa male anche il collo nel punto di attaccatura tra collo e cranio, sento tutto tirare quando mi sposto verso dx o sx, e sul viso, specie nella parte destra dalla tempia, alla mandibola, passando dall'orecchio fino al collo, sento tutto "tirare", il rumore all'orecchio è peggiorato e questa sembra "chiusa" ed anche il dolore agli occhi è peggiorato.
La mia dottoressa ha detto che può dipendere tutto (fuorchè il problema agli occhi per cui devo andare dall'oculista) da una contrattura muscolare e mi ha prescritto la piscina delle terme, solo bagni ma niente massaggi o altre cose.
Io non so più cosa fare, il rumore all'orecchio è insopportabile, e così il dolore ai nervi del collo e della faccia e col fastidio agli occhi ho anche paura di essere distratta a guidare.
Può dipendere veramente da una contrattura del collo ? E come devo fare per curarla ? Da che medico specifico ? Ho letto che un'infiammazione del nervo vago può portare questi sentomi, comprese extrasistoli e problemi allo stomaco oltre che agli occhi e al resto dei nervi, potrebbe essere quello ? Che controlli devo fare ancora ? La prego mi aiuti non so più da chi andare !!!!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/05/2008

Gentile signora,
Le rispondo per dirLe che a distanza non è facile orientarsi in una diagnosi soprattutto quando vengono riferiti molti sintomi complessi.
E' stata fatta una visita neurologica? Mi sembra che abbia fatto un po' di esami, ma forse non quelli mirati, non lo so, è difficile dirlo senza un colloquio diretto e senza la valutazione clinica.
Comunque parli con il Suo medico e chieda se ritiene opportuno eseguire i seguenti esami:
-Doppler dei vasi sovraortici
-NMR rachide cervicale
-Visita oculistica 8che mi pare si agià in programma, no?)

Se crede ,ci tenga informati

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra