PRONTUARIO DEI FARMACI


BALSAMO SIFCAMINA Acido salicilico e derivati


Preparati a base di derivati dell acido salicilico


glicole salicilato metile nicotinato

FARMACO DA BANCO

Classe Balsamo sifcamina pom. 50 g: C

Rimborsabilità Balsamo sifcamina pom. 50 g

Ricettabilità Balsamo sifcamina pom. 50 g: medicinale di automedicazione

Prezzo Balsamo sifcamina pom. 50 g: DISCR.

Sigla ssn:

Azienda: Teofarma

Atc Balsamo sifcamina pom. 50 g: Preparati a base di derivati dell'acido salicilico

Percorso atc Balsamo sifcamina pom. 50 g (albero)

  1. Sistema muscolo-scheletrico
  2. Farmaci per uso topico per dolori articolari e muscolari
  3. Farmaci per uso topico per dolori articolari e muscolari
  4. Preparati a base di derivati dell'acido salicilico


Principi attivi Balsamo sifcamina pom. 50 g: glicole salicilato + metile nicotinato

Obbligatorietà Balsamo sifcamina pom. 50 g:

Nota SSN (descrizione) Balsamo sifcamina pom. 50 g:

Nota SSN (testo) Balsamo sifcamina pom. 50 g:

Gruppo terapeutico Balsamo sifcamina pom. 50 g: Acido salicilico e derivati

Tipologia Balsamo sifcamina pom. 50 g: FARMACO DA BANCO

Formato Balsamo sifcamina pom. 50 g: pomate

Confezione Balsamo sifcamina pom. 50 g: pomata 50 g

Descrizione estesa: Balsamo sifcamina pom. 50 g pom. 50 g

Temperatura: nessuna temperatura

Mesi di scadenza: 36 mesi

Mercato parallelo Balsamo sifcamina pom. 50 g:

Indicazioni terapeutiche Balsamo sifcamina pom. 50 g:
TRATTAMENTO LOCALE DI AFFEZIONI DOLOROSE DELL'APPARATO OSTEO-ARTICOLARE E MUSCOLARE DI ORIGINE REUMATICA E TRAUMATICA: LOMBAGINI, DOLORI INTERCOSTALI, NEVRALGIE, TORCICOLLO, DISTORSIONI, STRAPPI MUSCOLARI.


Posologia e modo di somministrazione Balsamo sifcamina pom. 50 g:
- GEL:
APPLICARE UNA QUANTITÀ DI Balsamo sifcamina pom. 50 g GEL PROPORZIONATA ALLA SUPERFICIE DA TRATTARE E, CON LA PUNTA DELLE DITA, MASSAGGIARE DELICATAMENTE FINO A COMPLETA PENETRAZIONE DEL GEL ATTRAVERSO LA CUTE; POCHI MINUTI SONO SUFFICIENTI PER ASSICURARE IL TOTALE ASSORBIMENTO. L'APPLICAZIONE DEVE ESSERE RIPETUTA OGNI GIORNO O ANCHE DUE VOLTE AL GIORNO, AL MATTINO ED ALLA SERA, SE IL DOLORE È PARTICOLARMENTE MOLESTO.
- SPRAY:
NELLE AFFEZIONI DOLOROSE O NEI PICCOLI TRAUMI, PREMERE IL TASTO EROGATORE E NEBULIZZARE PER 3-4 VOLTE, DIRIGENDO IL GETTO SULLA PARTE INTERESSATA. PER FAVORIRE IL BENEFICO EFFETTO DEI PRINCIPI ATTIVI E PROLUNGARE LA GRADEVOLE SENSAZIONE DI CALORE LOCALE SI CONSIGLIA DI COPRIRE LA PARTE CON INDUMENTI DI LANA O TERMOISOLANTI. TENERE LA BOMBOLA A DISTANZA DI 10 CM DALLA ZONA DI APPLICAZIONE.
- POMATA:
APPLICARE UNA QUANTITÀ DI Balsamo sifcamina pom. 50 g PROPORZIONATA ALLA SUPERFICIE DA TRATTARE E, CON LA PUNTA DELLE DITA, FRIZIONARE DELICATAMENTE FINO A COMPLETA PENETRAZIONE DEL BALSAMO ATTRAVERSO LA CUTE; POCHI MINUTI SONO SUFFICIENTI PER ASSICURARE IL TOTALE ASSORBIMENTO. È CONSIGLIABILE RICOPRIRE LA ZONA FRIZIONATA CON OVATTA O CON UN PANNO DI LANA PER PROLUNGARE IL PIÙ POSSIBILE LA VASO-DILATAZIONE ED IL CALORE LOCALE. L'APPLICAZIONE DEVE ESSERE RIPETUTA OGNI GIORNO OD ANCHE DUE VOLTE AL GIORNO, AL MATTINO ED ALLA SERA, SE IL DOLORE È PARTICOLARMENTE MOLESTO. NON SUPERARE LE DOSI CONSIGLIATE.