PRONTUARIO DEI FARMACI


TESTOVIRON Androgeni


Testosterone


testosterone esteri in associazione

FARMACO ETICO

Classe Testoviron 100mg/ml im 1f: C

Rimborsabilità Testoviron 100mg/ml im 1f

Ricettabilità Testoviron 100mg/ml im 1f: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

Prezzo Testoviron 100mg/ml im 1f: 8.60

Sigla ssn:

Azienda: Bayer S.p.A.

Atc Testoviron 100mg/ml im 1f: Testosterone

Percorso atc Testoviron 100mg/ml im 1f (albero)

  1. Sistema genito-urinario ed ormoni sessuali
  2. Ormoni sessuali e modulatori del sistema genitale
  3. Androgeni
  4. Derivati del 3-oxoandrostene (4)
  5. Testosterone


Principi attivi Testoviron 100mg/ml im 1f: testosterone esteri in associazione

Obbligatorietà Testoviron 100mg/ml im 1f:

Nota SSN (descrizione) Testoviron 100mg/ml im 1f: dato non più valorizzato

Nota SSN (testo) Testoviron 100mg/ml im 1f: dato non più valorizzato

Gruppo terapeutico Testoviron 100mg/ml im 1f: Androgeni

Tipologia Testoviron 100mg/ml im 1f: FARMACO ETICO

Formato Testoviron 100mg/ml im 1f: fiale flaconcini fialoidi

Confezione Testoviron 100mg/ml im 1f: fiala/flacone/fialoide in scatola

Descrizione estesa: Testoviron 100mg/ml im 1f 100 mg/ml soluz. iniett. ril. prol. im 1 f. 1 ml

Temperatura: -----

Mesi di scadenza: 60 mesi

Mercato parallelo Testoviron 100mg/ml im 1f:

Indicazioni terapeutiche Testoviron 100mg/ml im 1f:
nell'uomo: ipogonadismo, sterilità da oligozoospermia, disturbi della potenza, climaterio virile, prurito senile, turbe cardiocircolatorie. Nella donna: carcinoma mammario in fase avanzata, carcinoma uterino, turbe della menopausa, frigidità

Posologia e modo di somministrazione Testoviron 100mg/ml im 1f: nell'uomo; nella andropausa, nell'ipogenitalismo dell'età adulta e nella sterilità, si può ricorrere ad una iniezione di Testoviron 100mg/ml im 1f da 250 mg ogni 3-6 settimane. Per il diabete senile è consigliabile iniziare con 100-250 mg ogni 2-4 settimane per passare in un secondo tempo a 50 mg con lo stesso ritmo. Nelle psicosi senili sono di solito opportuni alti dosaggi, 250 mg ogni 2 settimane, con i quali spesso si ottengono risultati veramente sorprendenti. Per le altre forme morbose menzionate: climaterio virile, angina pectoris, disturbi circolatori periferici, senilità, artropatie endocrine, prurito senile, sono generalmente indicati 50-100 mg ogni 2-4 settimane.
Nella donna: nel climaterio spesso basta una sola iniezione di 50 mg per ottenere uno ottimo effetto per 5-6 settimane; se necessario, si potranno però somministrare 100 mg ogni 2-4 settimane. Per il trattamento continuo delle neoplasie maligne della mammella e dell'utero, si deve ricorrere all'iniezione di 250 mg dapprima ogni 2 settimane, e poi ogni 4 settimane. Questo trattamento non deve essere interrotto