L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

06/09/2006 10:14:49

Adenocarcinoma prostatico infil. mediamente diff grado II+IV DE GLESON

VOLEVO UN SUO CONSIGLIO MI PADRE A 76 2 MESI FA E STATO DIANGNOSTICATO IL TUMORE ALLA PROSTA COME IN OGGETO è STATA PROPOSTA LA TERAPIA ORMONALE O LA PROSTATECTOMIA IN CONSIDERAZIOEN DELL' ETA CONSIGLIANO LA TERAPIA ORMONALE(DECAPEPTYL 11,25mg e ANDROCUR 100 cp ) IO VOLEVO SAPERE SECONDO LEI TALE CURA DA OTTIMI RISULTATI O L'INTERVENTO CHIRURGICO E' LA SOLUZIONE MIGLIORE ANCHE SE CREA DEI PROBLEMI FISICI TIPO Incontinenza ECC.
PERSONALMENTE O MOLTI DUBBI E SONO MOLTO CONFUSO NELL EFFETUARE LA SCELTA GIUSTA GRAZIE

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/09/2006

Data l'età di suo padre e visto l'esame istologico il trattamento ideale è il blocco androgenico totale, che i colleghi urologi le hanno giustamente consigliato. Se non ci sono segni di malattia altrove e buone condizioni di salute, la terapia consente un'aspettativa di vita abbastanza lunga. Cordiali saluti.

Dott. Gaetano Donatelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Andrologia
Specialista in Urologia
FERMO (AP)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra