L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

31/05/2007 14:47:39

Aiuto per avere un bimbo

Gent.mo dottore, io e mio marito cerchiamo un bimbo da 1 anno. I miei valori ormonali e l'isterosonosalpingografia vanno bene, lo spermiogramma di mio marito un po' meno: volume: 1,4 fluidificazione irregolare, viscosità normale, leucociti 1.400.000/ml, emazie alcune, cellule epiteliali alcune. numero (per ml) 47.000.000 rapid. progressivi a 30' 20%, a 120' 20% debolm. progressivi a 30' 25%, a 120' 25% mobili in situ a 30' 10%, a 120' 10% immobili a 30' 45%, a 120' 45% normali 20% atipie della testa 38% atipie tratto intermedio 30% atipie della coda 6% amorfi 6% agglutinazioni alcune presenti numerosi detriti cellulari e corpuscoli prostatici.
esami ormonali di mio marito: lh 2, fsh 2.7, testo 4.3, testo libero 10.9, esame urine ok
ecodoppler vasi spermatici: varicocele 2° grado
la mia domanda è:
è davvero utile sia per la fertilità che per la salute operare al varicocele?
secono un medico i valori di fsh, lh e testo potrebbero essere un po' basdsi e sarebbe consigliabile una terapia ormonale: lei cosa ne pensa? e quale sarebbe?
grazie infinite!!!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/06/2007

Il seme di suo marito non mi sembra essere così malandato. Se interpreto bene i valori direi che è presente una leucospermia ed una modesta astenozoospermia.
Il trattamento del varicocele non ha alcun valore ai fini della salute di suo marito, ed in caso di un varicocele di 2° grado io non consiglierei l'intervento neanche in funzione della fertilità.
Mi soffermerei sulla leucospermia che denota la possibilità che ci sia un processo infiammatorio a carico delle vie spermatiche per cui potrebbe essere indicata una terapia antinfiammatoria. I valori ormonali sono nei limiti bassi. Dovendo optare per una terapia ormonale escluderei l'FSH in quanto il numero degli spermatozoi è già buono ed eventualmente si potrebbe eseguire un ciclo terapeutico con Gonasi (HCG un ormone del tutto simile all' LH). erò credo che sia più correto che vi rivolgiate ad un andrologo o ad un centro per la cura dell' Infertilità di coppia.
Cordialmente

Dott. Michelangelo Sorrentino
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra