L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

15/02/2007 21:17:09

Al dottor margaritondo, ancora io...

Caro dottore,
sono ancora in attesa di avere gli esiti delle radiografie e tac prescrittemi dall'ortopedico...le ho scritto molte volte riguardo i miei dolori articolari alla schiena, allo sterno e per mia madre(spalla).
le dissi che il dottore mi diede una cura di una settimana a base di brexin bustine...il dolore alla schiena non mi ha lasciata nemmeno per un giorno, anzi mi sembra addirittura peggiorato nel periodo di cura...però di positivo c'è che il dolore alla coscia sx (il dolore alla schiena è alla dx ),è passato..il dottore pensa che sia infiammazione del nervo femorale.
per qlke tempo, cmq, sono stata abbastanza bene, perchè ho evitato sforzi e movimenti bruschi..ma l'altro ieri, ho lucidato il pavimento con la lucidatrice, e mi sono sforzata tantissimo con la schiena...come risultato, per tutto il giorno non potevo appoggiare il piede dx a terra e dovevo muovermi lentamente per il dolore...potrebbe indicarmi qlcsa di più efficace delle brexin?
inoltre, il dottore mi chiese se avvertivo formicolii alle gambe e io risposi di no...però effettivamente dimenticai di dire una cosa importante:spesso sento un formicolio ai piedi, localizzato al mignolo e alla parte esterna del piede...è un formicolio insopportabile, che compare anche se sto seduta o se sto in piedi, anche mentre cammino...da cosa può dipendere?
grazie mille, al più presto le fornirò i risultati degli esami....
buona serata
antonella, 22 anni

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/02/2007

Cara Signora, il Brexin è un farmaco utile ed efficace, equivalente ad altri, per alleviare il dolore ed una situazione mdi infiammazione. Il formicolio ai piedi mpuò essere dato da un interessamento dei nervi a livallo della colonna lombare. Sarebbe utile una elettromiografia oltre agli esami che sta effettuando per poter arrivare ad una terapia efficace. Nel frattempo cerchi di evitare sforzi come quello che ha descritto. A presto, cordiali saluti.

Prof. Enrico Margaritondo
Specialista in Chirurgia d’urgenza
ROMA (RM)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra