L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

28/05/2007 09:06:43

AL GEN.SSIMO DOTT. BERETTA

LE RISCRIVO RIGUARDO AL PROBLEMA CHE LE AVEVO POSTO SUL MIO RAGAZZO CHE AVEVA UN'INFIAMMAZIONE ALLA PROSTATA E PROBLEMI DI ANSIA /PANICO,ABBIAMO RITIRATO GLI ESAMI CULTURALI TUTTO NEGATIVO IDEM IL TAMPONE E ADESSO IL BRUCIORE è PASSATO ABBIAMO IN ATTESA ANCORA DELLA VISITA DELL'UROLOGO FATTO MANGIARE IN BIANCO E CAMBIATO IL TIPO DI SLIP CHE USAVA PERCHE' AVEVA UN ROSSORE HAI TESTICOLI ,ABBIAMO PRESUPPOSTO CHE MAGARI IL TESSUTO SINTETICO DEGLI SLIP POTESSE ESSERE UNA DELLE CAUSE DEI SUOI DISTURBI,SEMBRA DAVVERO CHE SIA SPARITO IL DISTURBO CHE AVEVA AL PENE E NON HA PIU' NEMMENO IL ROSSORE,LE MACCHIOLINE SULLA LINGUA SONO SPARITE, MA I SUOI ATTACCHI DI PANICO CONTINUANO,E DIREI CHE PEGGIORANO,GLI STIAMO DANDO DEGLI ANSIOLITICI A BASE DI ERBE PERO' IN ATTESTA DI FARLO VEDERE ANCHE DA UNO PSICHIATRA,PERCHE' CREDO CHE SIA DAVVERO UN PROBLEMA PSICOLOGICO A QUESTO PUNTO! FINITO IL BRUCIORE SEMBRAVA TRANQUILLIZZATO ANCHE DAGLI ESITI DEGLI ESAMI TUTTI NEGATIVI,MA APPENA HA AVUTO UN BRUCIORE ALLA GOLA PER TONSILLE UN PO' INFIAMMATE E' SPROFONDATO DI NUOVO NEL PANICO,MI CONFERMA CHE HA UN PROBLEMA PSICOLOGICO VERO? SECONDO LEI E' GRAVE?? HO POSSO SPERARE DI RIAVERE IL MIO RAGAZZO COME 3 SETTIMANE FA? IO INIZIO A CEDERE NON CE LA FACCIO PIU' A VEDERLO COSI' CHE POSSO FARE PER FARLO REAGIRE?LA RINGRAZIO ANCORA,PER LA SUA SENSIBILITA' E CORTESIA PER AVERMI RISPOSTO! GRAZIE DAVVERO
V.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/05/2007

Caro lettore ,
certe volte un problema psicologico ha dei risvolti importanti anche su disturbi organici come quelli lamentati da suo figlio. A questo proposito le consiglio di consultare insieme all' urologo anche un esperto neuropsichiatra per eventualmente iniziare una terapia mirata.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra