L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

03/04/2007 23:07:59

Algia testicolo destro

Ho 29 anni, sessualmente attivo.Da novembre 2006 circa soffro di un fastidio al testicolo destro, parte alta dello stesso, che si riflette pure al polpaccio destro, come se fosse insugherito.
Il tutto non è continuato, cioè viene e va a distanza di settimane.

Ho fatto due ecografie-ecodoppler diverse da due urologi diversi, il primo mi ha trovato un modestissimo idrocele e mi ha dato delle cure quali aulin bustine e antibiotico ciproxin. Mi ha fatto fare anche uno spermiogramma con esito negativo. Ho rifatto ecografia dopo le cure e l'idrocele era dimninuito. Nessun segno di varicocele.
Il secondo urologo, a distanza di un mese, non ha trovato nulla di significante, nè varicocele nè idrocele, aggiungendo che con le cure del collega precedente l'idrocele si era riassorbito. Mi ha dato del Reparil per una settimana. Alla fine tutto mi è passato, ma adesso a distanza di due mesi mi è ritornato tale fastidio con dolore anche al polpaccio destro. Il secondo urologo mi ha detto anche di prendere al bisogno, danzen compresse e reparil compresse per una settimana se avessi avuto nuovi disturbi, ed è quello che ho fatto. Ma il dolore sussiste ancora.

Sa darmi un suo parere in base a quanto detto sopra? Ciò che mi da più fastidio è il dolore al polpaccio, ma nessuno dei due medici precedenti vede correlazione tra il dolore al testicolo e il dolore contemporaneo al polpaccio. Ho già fatto tre ecografie-ecodoppler, uno spermiogramma e delle analisi del sangue, ma non c'è nulla da segnalare. Cosa puo essere questo dolore contemporaneo? grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/04/2007

Caro lettore,
potrebbe trattarsi di un problema non urologico ad esempio una lombosciatalgia o un' altra patologia di natura neurologica od ortopedica. Chieda un consiglio anche al suo medico di medicina generale.
Un cordiale saluto ed auguri per una Felice Pasqua.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra