L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

14/04/2005 12:23:45

ALITOSI

Da che cosa può dipendere?
Qual è lo specialista a cui bisogna rivolgersi per curarla

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/04/2005

Le cause sono essenzialmente due: una Gastrite cronica cun digiuno di diverse ore; per esempio la mattina appena ci si alza rpima di fare colazione.

La seconda causa molto frequente è il tartaro sopra e sottogengivale e/o ristagno di cibo fra i denti, che superi le 24 ore. Per essere sicuri di ciò basta passare il filo si seta cerato fra i denti ed odorarlo. La diagnosi differenziale fra le due cause è quindi molto facile..


Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)


Risposta del21/04/2005

un'altra causa può essere la formazione di calcoli alimentari tonsillari, la permanenza cioè di piccoli frammenti di cibo nei recessi delle cripte tonsillari; questi detriti alimentari fermentano e sono causa di alitosi. Per prevenirli è a volte sufficiente eseguire dei gargarismi (anche con kla sola acqua) ogni volta che si mangia qualcosa di solido.

Dott. Luigi Tieri
Specialista attività privata
Specialista in Audiologia e Foniatria
Specialista in Otorinolaringoiatria


Risposta del02/05/2005

Sarebbe utile conoscere lo stato del cavo orale ed escludere patologie da ristagno, incongruità dento protesiche, elementi dentali con Carie , pulpiti, necrosi. Si rivolga pertanto anche al suo Medico Dentista od odontoiatra curante per un'attenta valutazione locale.

Dott. Massimo Maniezzo
Medico Ospedaliero
Odontoiatra
Specialista in Chirurgia generale


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra