L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

23/04/2008 12:15:35

Allergie acari della polvere in pediatria

Buongiorno, mio figlio di 10 anni è allergico agli acari della polvere, graminacee, peli delòcane e del gatto. l'abbiamo curato per anni con prodotti omeopatici della Ditta Unda senza successo. a seguito di una crisi che ha richiesto l'accesso al pronto soccorso è stata prescritta dall'allergologo una terapia spray a base di cortisonici 2 volte al giorno (mattino e sera). In particolare quando va a letto starnutisce ripetutamente e il naso gli si chiude. Volevo sapere se oltre ad adottare materasso e cuscino in lattice poteva essere utile l'assunzione del Galium Heel XX gocce o altri prodotti omeopatici.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/04/2008

Cara sigmnnora,
non consideri i drenaggi , di cui lei cita uno dei tanti di tipo omotossicologico, la panacea di tutti i mali.
Il problema di suo figklio è legato ad una sistuazione di iper risposta del sistema immunitario a degli stimoli considerati nemici.
Io non so se lei, oltre alle terapie convenzionali abbia sottoposto suo figlio ad una terapia integrata, che contempli, magari, anche l'eliminazione di alcuni alimenti pwer un breve periodo e che potrebbero essere co-responsabili del problema.
Eviti comunque di dare a suo figlio prodotti di qualunque tipo, convenzionali o complementari senza la consulenza non internettistica di un medico per problemi di allergia.
Spero di esserle stato di aiuto.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
JESI (AN)


Risposta del28/04/2008

Gentile signora, fa benissimo a dare un drenante a suo figlio (vista l'età consiglierei almeno 5 gocce tre volte al giorno), già dopo due settimane troverà giovamento; non so che tipo di terapia ha assunto in passato ma certamente è necessario riequilibrare il sistema immunitario di suo figlio, per cui Galium Heel è solo un passo iniziale; non ha senso togliere degli alimenti a chi è allergico senza affrontare il problema alla radice; l'uomo è un animale onnivoro e di tutto deve continuare a nutrirsi. iniziando a togliere alimenti, si finisce che poi non si mangia più nulla. Il mio conisglio è quindi di continuare con Galium Heel, ma di rivolgersi ad un omotossicologo che possa affrontare il problema alla radice e fare scordare le allergie a suo figlio. Cordialità Dr Giampaolo Adda Milano

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra