L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

11/12/2007 22:02:40

Alterazione del gusto

Circa 5 anni fa' ho subito una tonsillectomia. Ho notato dopo circa una decina di giorni una diminuzione del senso del gusto, ma il medico mi aveva detto che poteva essere normale. Gradualmente questo disturbo e' peggiorato, e , ad oggi, riesco a distinguere il dolce, il salato l'aspro e l'amaro, ma in modo molto lieve, sembra che la lingua sia avvolta da una pellicola che impedisce di percepire i sapori. E' un disturbo che si può migliorare? vi ringrazio. E.T.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/12/2007

L'intervento di tonsillectomia non appare essere correlabile con l'ipogeusia. Piuttosto, sarebbe utile sapere se ha notato un peggioramento anche dell'olfatto, dal momento che spesso è un danno a questo (magari da una respirazione nasale progressivamente peggiorata) che determina la diminuzione o la perdita del gusto. In qualunque caso, sarebbe opportuno per lei eseguire un controllo endoscopico nasale (nel corso di una visita otorinolaringoiatrica).

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra