L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

04/08/2006 11:07:59

Alzheimer

Ho 40 anni e nessun problema particolare.
Mia madre, che oggi ha 66 anni, è affetta da almeno 8 anni dal morbo di alzheimer in stato avanzatissimo (non ha più capacità cognitive, olfattive, orali, etc). Nessuna cura ha avuto efficacia sul suo stato

Ho letto che l'ereditarietà non è considerato criterio valido ma la mia domanda è: esistono esami preventivi? Se sì quando possono essere fatti?

Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/08/2006

Al momento non sono disponibili esami per identificare soggetti a rischio per la malattia di Alzheimer , sebbene i ricercatori abbiano individuato una variante della apolipoproteina E quale modesto fattore di rischio per la malattia.
Non vi sono regole di prevenzione codificate, tuttavia sembra che uno stile di vita sano, il trattamento dei fattori di rischio vascolare nonchè leggere, studiare ed espletare attività culturali possano ridurre il rischio di sviluppare la malattia.

Cordiali saluti.

Dott. Massimo Muciaccia
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra