15/03/13  - Amianto e pericolo mesatelioma - Apparato respiratorio

Amianto e pericolo mesatelioma




Domanda del 15 marzo 2013

Domanda


Buonasera, desidero sottoporvi un dubbio che mi sta creando parecchia angoscia. Vivo da venticinque anni in una villa con un giardino che confina con un capannone dal tetto completamente rivestito in eternit. Il Comune ci ha assicurato, in svariate occasioni, che la copertura è ancora in buono stato e che comunque sarà presto rimossa (cosa che non mi pare assolutamente stia succedendo!). Ritenete che io possa essere un soggetto a rischio per sviluppare mesotelioma? Ormai ho paura a vivere a casa mia...Vi ringrazio infinitamente per l'attenzione.
Risposta del 21 marzo 2013

Risposta


Se, come può constatare anche lei, le condizioni della tettoia sono ancora buone può stare tranquilla. Se invece ci sono segni di deterioramento con crepe e buchi nelle lastre è opportuno richiedere un sopralluogo dell'ASL di competenza che farà intervenire gli addetti della sicurezza ambientale. In ogni caso faccia un esposto scritto sia all'ASL che al Sindaco che è il primo responsabile della salute dei cittadini, in modo che facciano le opportune verifiche e prendano le opportune misure di sicurezza.
Comunque stia tranquilla il suo rischio "mesotelioma" è prossimo a zero.

Cordiali saluti


Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI
Specialista attività privata
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Specialista in Cardiologia
Reggio nell'Emilia (RE)

Il profilo di MASSIMILIANO MANZOTTI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Apparato respiratorio



Potrebbe interessarti
Bpco: l’attività fisica allunga la vita
Apparato respiratorio
22 marzo 2017
News
Bpco: l’attività fisica allunga la vita