L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

11/09/2006 11:40:34

Amore e amicizia.

Gent.mo Dottore/ssa,
sono una ragazza di 29 anni, fidanzata e in procinto di sposarmi. Negli ultimi mesi si è riaffacciato nella mia vita il mio miglior amico, che non vedevo da molto perché era all'estero. Mi ha confidato di avere sempre avuto una "bella cotta" per me. La cosa era reciproca, ma nel frattempo erano passati più di 6 anni, e oggi le cose sono diverse. Cmq abbiamo deciso di vederci e parlare un po' come ai vecchi tempi, da cosa nasce cosa ed è iniziata una storia, durata solo pochi giorni. Ora lui non è qui, io mi sento molto confusa da quanto accaduto: se sto per sposare un uomo che peraltro amo molto, cosa mi ha spinto a fare ciò che ho fatto? Lui, l'amico, si rifiuta di parlare con me di quanto accaduto, io mi ritrovo sola ad affrontare qualcosa che non riesco a comprendere. Alla fine ho ceduto e gli ho chiesto disperatamente aiuto, ma a lui mi ha detto che le mie sono solo paturnie settimanali. Allora non ho resistito e gli ho detto un mare di cattiverie dettate dalla rabbia e dall'angoscia che sto provando. Ora lui si rifiuta di rispondere alle mie chiamate (ha spento il tel per tutto il weekend), non risponde alle mail e agli sms. Io però non riesco a lasciar perdere, gli ho sempre voluto un gran bene, forse anche troppo. Da ciò che le ho detto, mi può dare un consiglio, o interpretare in qualche modo tutta la situazione?

Sentitamente ringrazio.
R.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/09/2006

credo che lei sia un po' ambivalente rispetto al matrimonio, o forse ha paura di compiere un passo così importante, così si è trovata in questa relazione, prorpio in questo momento. forse parlare con uno psicoterapeuta per capire meglio ciò che prova può aiutarla in questa fase così importante.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra