05/04/13  - Ana positivo - Scheletro e Articolazioni

Ana positivo




Domanda del 05 aprile 2013

Domanda


Buongiorno, ho 29 anni e da circa 2 mesi accuso dei dolori articolari e muscolari " erranti" ;, di breve durata ma che persistono. Inoltre ho sempre la sensazione di avere i muscoli " in tensione" ;, come dopo un grande sforzo. Ho già fatto moltissimi esami tra cui una RM cerebrale e cervicale con e senza MdC che non ha evidenziato nessuna anomalia. L'unico valore fuori norma sono gli ANA a 1: 640. Sto seguendo una cura di 2 settimane a base di prednisolone data dal reumatologo: 10mg la prima settimana e 5mg la seconda. Mi sento leggermente meglio ma i dolori continuano a presentarsi. Come sarebbe meglio procedere? Di cosa può trattarsi? Grazie.
Risposta del 06 aprile 2013

Risposta


Gentile paziente,
il riscontro di autoanticorpi, (Anticorpi anti nucleo) , ad un titolo molto elevato, deve orientare verso patologie sistemiche, tipo Lupus, o patologie di organo, tiroiditi od epatiti autoimmuni.
In pratica il nostro sistema immunitario non riconosce organi o apparati del nostro corpo e scatena contro di essi degli anticorpi per distruggerli come materiale estraneo.
Questi anticorpi possono essere presenti anche nel corso di alcune malattie infettive, tubercolosi, epatite c, o a seguito dell'assunzione di farmaci particolari.
L'esatta individuazione della causa porta ad una appropriata terapia o con cortisonici, a dosi da determinare secondo protocolli, o con immunosoppressori.
Deve rivolgersi ad un centro per la diagnosi ed il trattamento delle malattie autoimmuni presso la Clinica Medica della più vicina Università. Auguri e saluti
Se vuole, mi tenga informato.

Dott. Pasquale Prisco
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Torre Annunziata (NA)

Il profilo di PASQUALE PRISCO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi
Scheletro e articolazioni
06 settembre 2017
News
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi