L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

04/07/2008 01:39:24

Analisi

Ho 37 anni e per un problema all'occhio (blefarite iperemica) di natura sconosciuta ho effettuato alcune analisi:
ANTI CYTOMEGALOVIRUS IgG 7.20 valori di riferimento <0.4 non immune; 0.4-0.6 dubbio >0.6 immune
ANTI CYTOMEGALOVIRUS IgM <8.00 <30.00 assenti; >30.00 presenti
Early antigen (precoce) 6.30 valori di riferimento <10.0 assenti; 10-40 dubbio >40.0 presenti
EBNA IgG >600.00 <5.0 assenti; 5-20 dubbio; >40.0 presenti
EBV IgM <10.00 <20.0 assenti;20-40 dubbio; >40.0 presenti
VCA IgG 422.0 <20.0 assenti; >20.0 presenti
Anticorpi anti h.pilori assenti
ANti-chlamydia presenti infezione in corso.
Vorrei delucidazioni sui valori degli anticorpi anti epstein barr e vorrei sapere se questa blefarite iperemica può dipendere dalla clamydia. Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/07/2008

Gli anticorpi anti EBV indicano una infezione contratta in passato e guarita. Comunque spesso il virus rimane latente nell'organismo, in attesa del momento giusto per riattivarsi. Quanto alla clamidia, puo' anche causare infiammazioni oculari, per cui una terapia antibiotica va fatta.


saluti
giosp@giosp.it
http://www.giosp.it



Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra