L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

05/04/2008 10:02:49

Analisi del Sangue

Buongiorno, sono un donatore periodico di sangue e di conseguenza tengo sotto controllo la mia salute con le analisi del sangue circa tre volte l'anno. Dalle ultime analisi sono emersi un valore delle transaminasi di 120 U/l e lattatodeidrgenasi di 468 U/l, ferritina 16,6 mcg/l e sideremia 23 mcr/l e quindi mi hanno consigliato di rivolgermi al medico per vedere se c'è qualcosa che non va al fegato. Sono escluse le epatiti per le quali ho tutti i risultati negativi. Può un episodio influenzale con dissenteria (precedene di 5 giorni il prelievo) giustificare tali valori e non una malattia al fegato? Mi consigliate comunque una ecografia al fegato?
Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/04/2008

gent. signore, sarebbe utile sapere se nei controlli precedenti le transaminasi fossero sempre nella norma, inoltre sono elevate le gpt le got o entrambe ? E' presenta anche Anemia associata con i bassi valori di sideremia e ferritina ?
Le consiglio senz'altro di rivolgersi al suo medico di famiglia per essere sotooposto ad un accurata anamnesi e visita prima di eseguire un'eventuale ecografia epatica. Comunque le transaminasi in caso di gasroenterite virale devono essere ripetute a distanza di 2 settimane.
Distinti saluti.

Dott. Marco Delle Monache
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra