L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

17/11/2006 18:03:06

Analisi del sangue

Mio figlio di 4 anni, a seguito di un episodio febbrile e per un marcato pallore, su consiglio del pediatra ha effettuato le analisi del sangue. Questi sono i risultati.
sideremia: 23
V.E.S.: 54
P.C.R.: 9.6
bilirubina totale: 0.90
ferritina: 74,73
Emocromo
RBC: 5.15
HGB: 13.0
HCT: 38.4
MCV: 74.6
MCH: 25.2
MCHC: 33.9
RDW-SD: 35.5
RDW-CV: 13.4

PLT: 518
MPV: 9.2
P-LCR: 18.9
PDW: 10.3
PCT: 0.48

WBC: 14.77
NEUT: 71.9
LYMPH: 16.2
MONO: 9.9
EOSI: 1.6
BASO: 0.4
NEUTR: 10.62
LYMPH: 2.40
MONO: 1.46
EOSI: 0.23
BASO: 0.06

Ritiene che questi valori possano essere indice di un'infezione e se sì di che tipo?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/11/2006

I dati dell'emocromo indicano che il bambino probabilmente è portatore sano di Anemia mediterranea (bassi ematocrito ed MCV).
Quanto all'episodio acuto, bisognerebbe conoscere anche la sintomatologia coòpleta, per poter essere indirizzati nella diagnosi, che potrebbe essere quella di una flogosi acuta batterica (cocchi) a giudicare soltanto dagli esami. Il mio consiglio, in assenza dei dati anamnestici, è di riproporre tutto all'attenzione del pediatra, che potrebbe decidere di ripetere le analisi a distanza di un po' di tempo.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra