21/10/04  - Analisi sangue con CPK molto alto - Malattie infettive

Analisi sangue con CPK molto alto




Domanda del 21 ottobre 2004

Domanda


Ho fatto delle analisi del sangue di controllo,in piu' avevo parlato col mio medico dei miei problemi muscolari avuti frequentemente negli ultimi mesi (contratture ,crampi,gonfiori ai polpacci,irrigidimento)durante attivita' sportive comunque leggere.Mi ha prescritto l'esame del CPK che e' risultato essere a 750(altissimo),Mi sono documentato e ovviamente sono preoccupatissimo in quanto le patologie sembrano essere molto gravi.Nelle ultime settimane ho anche avuto un fastidioso eritema sull'addome e vicino al collo (pensavo a qualche allergia);puo' avere importanza per il CPK'?.La transaminasi ASTe' leggermente fuori dei valori cosi' come l'acido urico. Grazie
Risposta del 24 ottobre 2004

Risposta


un lieve aumento delle transaminasi e un dato di 750 (alto, ma non altissimo) potrebbe essere legato alla assunzione di farmaci per abbassare il colesterolo. Se lei ha, o aveva, il colesterolo alto, e le è stato prescritto un farmaco a base di statine (per es.:Torvast, Sinvacor, Pravaselect, o altri nomi commerciali, ma sempre a base di molecole il cui nome finisce con "---statina", i dolori muscolari e i valori di laboratorio alterati molto probabilmente si spiegano proprio come effetto collaterale indesiderato.
La cosa da fare è sospendere il farmaco, per almeno 2 mesi, e osservare se i sintomi diminuiscono, o scompaiono, e poi controllare gli esami. La cosa non comporta grossi rischi (in due mesi il rischio di accidenti cardiovascolari rimane bassissimo).
Nel caso che si confermi l'ipotesi descritta, sarebbe utile sentire il parere di uno specialista in malattie metaboliche, e fare un tentativo con un altro farmaco della stessa categoria; sono tutti simili, ma ognuno ha specifiche particolarità di tipo biochimico, per cui potrebbe non dare gli stessi problemi.

Dott. enrico delfini
Medicina generale convenz.
CASTEL MAGGIORE (BO)



Il profilo di ENRICO DELFINI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Le novità del decreto legge sui vaccini
Malattie infettive
24 maggio 2017
Focus
Le novità del decreto legge sui vaccini