L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

05/01/2008 02:05:19

ANALISI SANGUE

Mio figlio di 22 anni dagli esami del sangue sia dell'anno scorso che d una settimana fa risulta fuori parametri
delle transaminasi l'esame ALT valore 82 (GGT 45 e AST 45 normali)
quale potrebbe essere la causa e che cosa posso fare per riportare tale valore nella norma? inoltre ha il COLESTEROLO a 207 (HDL 55 e trigliceridi 132). faccio presente che purtroppo fa pochissima attività sportiva. ringraziando anticipatamente per la risposta porgo cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/01/2008

Proprio perchè non pratica alcuno sport è facile che sia poco allenato e, dunque, un eventuale sforzo fisico compiuto di recente possa aver causato l'aumento dell' ALT,; in questo caso sarebbe utile, per confermare il sospetto, verificare anche un altro esame, il CPK, che può ritrovarsi elevato, appunto in conseguenza di sforzi muscolari. Nel caso si possa escludere questa origine, si può anche ipotizzare la causa più frequente (che non ho preso in considerazione in prima istanza visti i livelli dei grassi che sono pressocchè normali. Gli abusi alimentari (grassi e alcoolici in particolare) possono causare l'aumento dell'ALT. L'ultima ipotesi è quella di un' Epatite che dovrebbe esser proprio in fase inizialissima dati i livelli tutto sommato "poco mossi" dell'ALT (un' Epatite , nella fase acuta, li porta a valori anche di parecchie centinaia e, comunque, si accompagna ad aumenti anche delle AST e a sintomi digestivi, colorito giallo di cute e mucose, debolezza (astenia, in "medichese"), ecc. che mi pare non siano assolutamente presenti nella fattispecie. Suggerisco, dunque, di ripetere l'esame fra qualche settimana dopo aver osservato un periodo di riposo e di dieta attenta. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra