L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

21/12/2006 15:47:53

Analisi sangue

Buongiorno, a seguito di un virus la scorsa settimana ho effettuato delle analisi di controllo, quando ancora ero febbricitante.

Risultato LEUCOCITI 3,8 -- e dal conteggio differenziale l'unico valore non nei range sono i LINFOCITI a 0,99.

Cosa può significare ??

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/12/2006

Nel momento in cui è in atto un episodio febbrile le alterazioni della "formula leucocitaria" (si definisce così, in termine tecnico, l'assetto delle varie categorie di globuli bianchi di cui fanno parte anche i linfociti) sono il risultato della risposta difensiva dell'organismo. Dunque non è ancora il momento di trarre conclusioni. Se è già guarito dall'affezione da cui era stato colpito attenda ancora qualche tempo e poi ripeta con comodo il controllo dell'emocromo che, con tutta probabilità, rientrerà nuovamente nei limiti della norma. Solo se non fosse così diverrebbe opportuno sentire il parere del medico. Saluti e Auguri per il nuovo anno.

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra