L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

18/07/2006 19:13:51

Anemia refrattaria, mielodisplasia

In soggetto maschio di 82 anni affetto da Anemia refrattaria, da pochi mesi trasfusione dipendente, chiedo se sia opportuno ricorrere ogni tanto, sulla base della riduzione emoglobinica, a 2,3 trasfusioni oppure 1 sola piu' ravvicinata nel tempo, inoltre se puo' l'uso di vitamine del gruppo B in qualche modo ancora aiutare il midollo osseo.
Cordialmente
E.R.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/07/2006

Le vitamine del gruppo B possono aiutare.
Le trasfusioni, di qualsiasi entità, vanno precedute sempre da un esame emocromo, in base al quale si stabilisce quante sacche trasfondere.
Cordiali saluti.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra