L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

03/06/2004 21:59:50

Angioma epatico

Un angioma nel fegato è qualcosa di cui preoccuparsi?
Se si quali danni puo' provocare?
Bisogna rivolgersi ad un angiologo o ad un epatologo?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/06/2004

Una volta accertatane la natura angiomatosa , in base alle dimensione può essere sufficiente un controllo ecografico ripetuto nel tempo .
Solo angiomi molto grossi ( 5-6 cm ) , in posizione superficiale rispetto al parenchima epatico
( sottoglissoniani ) possono rompersi spontaneamente o dopo un trauma .
In condizioni normali non si tratta di un problema chirurgico e tantomeno epatologico , a meno che non coesistano altri problemi epatologici.
Cordialmente

Dott. Marco Vittorio Rossi Ardizzone
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra