L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

05/06/2007 18:08:12

Ansia e Depressione

L'estate scorsa,in seguito a due arresti cardiaci di mia mamma mentre trascorreva una breve vacanza al mare, ho inziato a soffrire di attacchi di panico. Il medico di famiglia mi ha prescritto una terapia a base sereupin e alprazotam, dopo pochi mesi ho riscontrato un piccolo beneficio. Da gennaio scorso ho perso mia moglie con un tumore al cerlello. Da allora Ansia e depressio hanno preso il sopravvento al punto che non riesco a svolgere con libertà il mio lavoro, non solo ma non riesco più a stare da solo in casa e a guidare l'auto se non in compagnia di mio figlio. Cossa posso fare per poter tornare a vivere con serenità? Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/06/2007

Credo che vada rivalutata una terapia antidepressiva, ma anche una psicoterapia di supporto. Lei ha dovuto sostenere degli eventi traumatici e ora deve "elaborare" tutto ciò. Cosa vuol dire? Che deve ritrovare un nuovo assetto emotivo che le dia nuovamente la capacità di vivere. Le auguro di trovare al più presto uno specialista in grado di sostenerla sia con i farmaci adeguati, sia con un supporto psicologico.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra