09/04/13  - Ansia, insicurezza - Mente e cervello

Ansia, insicurezza




Domanda del 09 aprile 2013

Domanda


Buonasera, vi scrivo perché realmente non c'è la faccio più... Sono una ragazza di 28 anni, due anni fa ho avuto un crollo psicologico e emotivo per la fine di una relazione per me importante, sono stata male per quasi 1 anno poi dentro me ho trovato la serenità ... Ora da quasi 2 mesi è tutto ricominciato, penso che quello sia stato solo uno sfogo ma che il problema sia altro, ma non so cosa e non so quale è il motivo. Sono insicura di me stessa ho sempre paura di sbagliare e quando ho delle prove difficili abbandono quello che sto facendo ( SCUOLA ) Ho problemi ha parlare quando sono sotto un esame o un colloquio, mi si stringe lo stomaco, la gola non riesco a ragionare vedo tutto nero e mi sento come se dovessi svenire. Non lavoro e vivo ancora con i miei, non riesco a comunicare con loro,mi vogliono tenere ancora sotto la bolla di vetro,ho un pessimo rapporto con mia mamma. Mi sento inutile non riesco mai a finire quello che inizio. Mi sono stancata di essere cosi, e vorrei un aiuto. Che cosa devo fare? Grazie.
Risposta del 10 aprile 2013

Risposta


Ne parli apertamente al medico di base e valuti con lui/lei lì indicazione ad una visita specialistica o ad un tentativo di trattamento.
Distinbti saluti,


Specialista in Neurologia


Il profilo di FRANCESCO BRIGO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti