L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

29/08/2006 17:05:55

Ansia tornata

Salve,
nel 2004 mi fu diagnosticata ansia e di conseguenza una leggera forma di depressione. Mi fu prescritto il faxine 150 mg al di dopo i pasti. La cura funziono' e mi senti molto bene. A fine 2005 smisi la cura sotto controllo medico e continuai a stare bene. Ma circa 1 settimana fa credo a causa dello stress dovuto all'ultimo esame, alla tesi e alla paura del futuro, mi è tornata moltissima ansia con crisi di pianto e tristezza annessa. Volevo chiedere se secondo voi sarebbe necessario riprendere il faxine, se avrà ancora efficacia visto che già l'ho usato per 1 anno e quanto tempo ci vorrà prima di iniziare ad avere benefici.
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/09/2006

prima di riprendere il faxine sentirei il medico che glie l'ha prescritto. se lo riprende dovrebbe tornare a dare benefici dopo 2-3 settimane. può anche essere che sia una crisi transitoria controllabile con ansiolitici per un periodo, visto che è stato in relazione ad un evento scatenante ben definito ed ora passato.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra