L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

24/11/2006 12:20:22

Ansia

Son sempre stato un tipo ansioso cosi mi dicevano ho dei fastidi agli occhi da circa 8 mesi tipo tremori senzazione di ghiaia dentro piu' o meno da agosto non riuscivo piu' a dormire poi durante tutti questi anni ho sempre avuto diarea e mal di stomaco e addome fatti tutti gli esami del caso non ho risolto niente piu' o meno un paio di mesi fa ho cominciato ad avere angoscia e oppressione lo psichiatra mi ha consigliato en e citalopran il secondo quando lo prendevo mi agitava ancora di piu' x cui me lo ha sospeso
adesso mi ha dato il deniban che xo' sono titubante a prendere mi ha pure detto di continuare a prendere l'en xo'io dormo lo stesso senza visto che me lo dava x dormire

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del29/11/2006

Che il citalopram Le desse agitazione è normalissimo, infatti va iniziato "a scaletta", cioè a dosi via via crescenti per evitare l'inconveniente che lei riferisce, in ogni caso andrebbe aumentato la dose dell'ansiolitico in fase inziale. Il citalopram è un ottimo farmaco per i disturbi da lei riferiti, solo che bisogna adattarlo alla risposta individuale; per quanto riguarda l'amisulpride (deniban) può assumerlo tranquillamente, tra l'altro è molto efficace sulle somatizzazioni dell'apparato gastrointestinale.

Cordialità

Dott. Gaetano Vivona
Pubblica amministrazione
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Psicologia
TRAPANI (TP)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra