L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

05/12/2006 12:32:37

Ansia

Io soffro di attacchi d'ansia da mesi,esattamente da alcuni mesi prima di sposarmi.sono in cura da un dott.prendo seru pin e xanax.col medico abbiamo stabilito che ho avuto troppe pressioni dal mia precedente famiglia;da alcuni giorni mi capita di essere in un stato confusionale e pensare negativo o omossesuale(caso stranissimo perchè io desidero una famiglia diciamo regolare con figli e sono molto attratto da mia moglie )il mio lavoro non mi prende piu' come una volta visto anche i nuovi acquisti entrati e i vecchi che se ne vanno.rigaurdo all'omossesualità puo' essere che con il calo del libido duvuto da farmaci io arrivi ad avere questi pensieri assillanti ma per me scabrosi visto la mia concezione di famiglia(sono molto cattolico e praticante)e non mi vedrei nell'altra posozione?io desidero in un futuro spero molto prossimo avere figli per ricreare quel ambiente famliare che purtroppo ho avuto causa la mancanza di mio padre(morto in giovane età).spero in una vosta risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/12/2006

Credo che lei avrebbe bisogno di una vera e strutturata psicoterapia di tipo analitico e forse è proprio quello che sta facendo, ma non lo specifica e quindi non lo posso sapere.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra