L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

06/10/2006 20:10:18

Antidepressivi

A seguito una trauma emotivo, epilogo di una situazione difficile da mesi, ho avuto un crollo nervoso e in contemporanea una crisi ipertensiva, che mi ha provocato un'epistassi. Non ho mai sofferto di ipertensione, ma il mio medico mi ha prescritto una cura contro appunto l'ipertensione (Olmetec 10) e una per la depressione (Sereupin 20), 2 compresse di entrambe al giorno. Io l'ho seguita per due mesi, durante i quali ero in un perenne stato di sonnolenza, con sbadigli continui ( e nel frattempo lavoravo e non faceva buona impressione), e dormivo minimo 9/10 ore al giorno, e durante i fine settimana anche 10/12. Poi mi sono resa conto che non era normale quello stato in cui mi trovavo, e inoltre avevo preso 10 kg., pur avendo mangiato molto meno del normale e neanche cibi grassi o altro, dato che poi gli esami del sangue, sollecitati da me al mio medico, dato che mi sentivo non stanca: sfinita e senza energie, sono risultati normali. Su mia insistenza, dato che oltrettutto ultimamente avevo avuto dei cali di pressione da non reggermi in piedi, gradatamente ho smesso entrambi i farmaci, anche perchè nei momenti di lucidità ero sempre depressa.
A giugno non assumevo alcun farmaco, piano piano mi sono risvegliata, ma la despressione si è riacutizzata, e malgrado
un'alimentazione al limite dell'anoressia (movimento poco perchè la spossatezza è rimasta), non ho perso peso.
Faccio presente che sono in climaterio da circa 2 anni e sto assumendo, ma non continuativamente, perchè qualche volta ho cicli mestruali spontanei ( che durante il periodo della cura di cui sopra si erano completamentebloccati e hanno ripreso a luglio con un mestruo abbondante), "FEMOSTON 10".
A parte i problemi della vita, ci sono periodi felici e altri difficili, il mio desiderio attuale è tornare ad essere la persona che ero prima: piena di vita e di forza e serenità, e dato che so che ho bisogno di un aiuto farmacologico, con un prodotto che non mi faccia ingrassare, semmai dimagrire! che se sono sovrappeso mi vedo male, mi sento male e i deprimo sempre piu'. Aiutatemi per favore! Il mio medico non mi comprende e mi propina vitamine che mi fanno ingrassare, e poi mi dice che devo dimagrire! Io non so piu' a chi rivolgermi! Grazie in ogni caso.

I.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/10/2006

ci sono antidepressivi come il cipralex che fanno ingrassare meno del sereupin. le consiglio di rivolgersi a uno psichiatra per la prescrizione e la valutazione di una terapia idonea.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra