L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

14/09/2006 13:39:06

Apnee notturne+esofagite

Eg. dott.ssa, scrivo da siracusa ed ho 52 anni.
da circa 10 mi fu diagnosticata una sindrome ansio-depressiva
associata all' Insonnia (difficoltà di addormentamento,risveglio anticipato ecc.) a tutt'oggi le terapie avevano sufficientemente
soddisfatto(entact+stilnox), ma da quando mi è stata riscontrata una Esofagite di secondo grado da reflusso, la situazione si è notevolmente aggravata, tanto di accusare delle apnee notturne con conseguente sonnolenza diurna e scarsa vigilanza.
Le chiedevo se c,è correlazione fra le due patologie e quali eventuali rimedi.
La ringrazio vivamente e la saluto cordialmente.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/09/2006

le due patologie non sono correlate come origine, ma possono Influenza rsi a vicenda. l' Esofagite da reflusso e i problemi del sonno possono far peggiorare lo stato ansioso-depressivo,quindi io tornerei dallo psichiatra per rivalutare la terapia farmacologica.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra