25/02/13  - Aritmia - Cuore circolazione e malattie del sangue

Aritmia




Domanda del 25 febbraio 2013

Domanda


salve..dott. ho 53 anni ho fatto un intervento 2 anni fa x sostituzione valvola aortica con meccanica.Volevo chiederle,è normale che da prima dell'intervento a tutt'oggi ho ancora l'aritmia,nonostante i farmaci, da premettere che li avverto sia a riposo, o se faccio un po di sforzo. Questo problema mi ha tolto la gioia di...vivere ,ho fatto l'intervento credendo di risolvere il problema..e invece è rimasto. Devo dire però che i sintomi sono uguali a quelli che avevo prima dell'intervento, e che li ho sempre avuti,ma mentre prima potevo convivere, ora sono fastidiosissimi. La prego mi dia una risposta......Grazie anticipatamente.
Risposta del 26 febbraio 2013

Risposta


Credo che lei abbia fatto bene a farsi sostituire la valvola, per non ansare incontro a una possibile Insufficienza cardiaca progressiva. Ma la sua aritmia dipende da altre cause, che in questo contesto non è possibile individuare, anche perchè dovrei conoscere quale è il tipo di aritmia.




Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Cardioteam Foundation Onlus sostiene il primo screening gratuito dell’aorta “on-the road”
Cuore circolazione e malattie del sangue
01 settembre 2017
News
Cardioteam Foundation Onlus sostiene il primo screening gratuito dell’aorta “on-the road”
Colesterolo: ecco come ridurlo con frutta secca e olive
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 agosto 2017
News
Colesterolo: ecco come ridurlo con frutta secca e olive
Quando i chili aumentano, il cuore cambia e lavora male
Cuore circolazione e malattie del sangue
02 agosto 2017
News
Quando i chili aumentano, il cuore cambia e lavora male