L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

03/12/2006 20:14:26

Arrossamento di scroto e glande

Gent.mo Dottore,
le scrivo perché momentaneamente impossibilitato dal recarmi personalmente dal mio medico per una visita. E’ da circa una settimana che presento un arrossamento dello scroto e del glande del tutto simile ad una situazione che mi si era proposta un anno fa circa. Sulla scorta di tale osservazione ho pensato di utilizzare la medesima ricetta prescrittami in quell’occasione dall’andrologo: lavaggi con sapone Balanil e crema Canesten 2 volte al dì. Non noto però alcuna differenza dall’inizio del trattamento. In quell’occasione, come in questa, non avevo avuto rapporti sessuali non protetti di alcun genere e l’andrologo ipotizzò che la causa potesse essere l’inquinamento marino.
La prego, se le è possibile, di darmi un parere il più presto possibile anche in merito all’opportunità di continuare il trattamento.
Cordialmente, L.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/12/2006

Caro lettore,
purtroppo in questi casi , anche se le lesioni sembrano uguali in realtà la causa può essere diversa e ,senza un esame diretto della sua situazione clinica, non è possibile dire nulla se non quello di sospendere qualsiasi tipo di trattamento non mirato.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra