L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

01/02/2007 22:34:20

Artrite e Sindrome di Lyme

Buon Giorno ho 31 anni, in passato a seguito di problemi neurologici ai polisi, mi è stata diagnosticata tardivamente una sindrome di Lyme (nel 1993) che ho trattato farmacologicamente con terapia antibiotica (Ceftriaxone per via endovenosa) e il caso era stato chiuso.
Dal luglio del 2006 senza aver subito alcun trauma, mi si è formato del liquido al ginocchio di destra.A Settembre è stato eseguito un prelievo di liquido che non ha rilevato liquido infiammatorio.
Ad Ottobre ho eseguito una nuova risonanza che ha evidenziato un peggioramento delle condizioni (sinovite rilevante ad entrambe le ginocchia).
Un reumatologo mi ha diagnosticato un’artrite sieronegativa e mi ha consigliato una terapia con: Cortisone e Methotrexate per un periodo di circa sei mesi.
Prima di sottopormi a questa terapia vorrei però valutare altre soluzioni e soprattutto capire se questo problema attuale possa essere riconducibile alla mia storia passata.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/02/2007

Penso che sia importante determinare se vi è un rapporto fra la pregressa malattia di Lyme e l'attuale quadro clinico. Innanzittutto, vista l'anamnesi remota, è importante stabilire se il quadro attuale è una ricomparsa della malattia di Lyme o un altro problema.
Se gli esami eseguiti hanno escluso un collegamento o una sequela con la precente malattia, è giusto impostare una cura per una artrite sieronegativa. Se non sono stati eseguiti accertamenti in tal senso, vanno eseguiti.
Se Lei non è convinto della visita e della diagnosi effettuata, Le consiglio di contattare la Divisione di Reumatologia di un vicino Ospedale Regionale o di una Clinica Universitaria.
Cordiali saluti.
dott. Paolo Tedesco

Dott. Paolo Tedesco
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Specialista in Medicina dello sport
Specialista in Ortopedia e traumatologia
VENEZIA (VE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra