L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

25/08/2008 15:55:04

AST ALT

Gentile medico, sono una ragazza di 25 anni. Qualche mese fa ho avuto una caduta di capelli che mi ha infastidito, ho pensato che si potesse trattare di un problema ormonale, infatti ho preso per parecchio tempo la pillola e l'ho smessa da un anno. Ho eseguito quindi degli esami ormonali ed assieme a questi altri esami generici. Ne è risultato AST/GOT a 47 (valori di riferimento del laboratorio: 10-30) e ALT/GPT a 54 (valori di riferimento del laboratorio: 10-36). Ho eseguito gli esami giovedì 21 agosto ed ho avuto un brutto mal di gola a placche la settimana prima. Sono iniziata a stare male il 12, la Dott.ssa non mi ha subito prescritto l'antibiotico per via del caldo ma mi ha fatto prendere tachipirina per la febbre e oki per il dolore. Dato che il mal di gola non passava e le placche persistevano mi ha allora prescritto augmentin. Con l'augmentin mi è passata la febbre e sono andate via le placche e sono stata bene, però ho finito di prenderlo il 19 ed ho fatto le analisi il 24. Ora, io sono sinceramente terrorizzata dal risultato delle analisi e ho paura di avere un qualche danno al fegato. Consumo alcool, negli ultimi mesi a dire il vero non ne ho praticamente consumato, l'ultima volta che ho bevuto è stato a capodanno. Però ci sono tanti sintomi che mi fanno preoccupare, perchè lo stesso mal di gola può essere letto come un sintomo di epatite cronica, anche la perdita di capelli.. ed anche l'eritema che ho avuto alle mani.. in realtà lo ho da tre anni tutte le estati quando fa caldo e poi scompare sempre da solo e anche quest'anno. Però magari ho l'epatite da tre anni e non lo sapevo. Sono spaventata. So che devo ripetere le analisi mensilmente per 6 mesi ma non ce la faccio ad aspettare il mese. C'è qualcos'altro che posso fare? l'epatite cronica è guaribile? è possibile che io abbia una cirrosi epatica?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del29/08/2008

i valori modestamente aumentati sono probabilmente stati causati dall'antibiotico. molti antibiotici causano un modesto innalzamento delle transaminasi epatiche. pertanto, invece di vivere paure immotivate, si rivolga con fiducia al suo curante che le potrà dare tutte le spiegazioni del caso ed eventualmente, se lo riterrà opportuno anche solo per tranquikllizzarla, prescrivere ulteriori analisi.

Dott. fabio arpaia
Specialista attività privata
Odontoiatra
Continuità Assistenziale
Specialista in Odontoiatria
Specialista in Stomatologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra