L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

24/02/2006 05:49:48

Attacchi di panico

Mi rivolgo a un esperto perchè da pochissimi giorni sono in balia di un' ansia strana, associata a un battito di cuore intenso, comninazione che penso si possa considerare un attacco di panico. Non avevo mai sofferto di attacchi di panico, bensì di depressione. L' avevo curata tre volte nella mia vita prendendo antidepressivi lievi per qualche mese. Ora ho smesso da poco tempo di prendere 5 mg al giorno di entact, poichè pensavo che la depressione fosse scemata, ma ho riscontrato questa nuova, spiacevole ansia associata a tachicardia. Può darsi che l' avere smesso l' antidepressivo, in un momento in cui sono piuttosto stressata e lavoro tanto, mi abbia provocato questi attacchi di panico?
Cosa posso fare?
Grazie.
Cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/02/2006

La sospensione del farmaco può essere all'origine di questi disturbi e quindi le consiglio di riprenderlo. tenga conto che il farmaco toglie i sintomi ma non va alla radice del problema intrapsichico che solo con una adatta psicoterapia può essere definitivamente risolto.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra