L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

28/10/2004 09:10:03

Attendibilità dell'ecodoppler

Gentile dottore,
Trombosi completa dell'asse iliaco di sinistra. Successivamente (precisamente a inizio Ottobre dello stesso anno) ho fatto un ecocolordoppler che ha rilevato una occlusione solo parziale dell'iliaca e non totale come risultato dalla tac.
Premesso che non penso che in così poco tempo il trombo possa essersi ridotto (anche perchè sono in TAO da più di un anno) a quale dei due esami devo dare credito? So che la tac è più attendibile rispetto al doppler, ma mi hanno anche detto che tende ad "amplificare" i fenomeni e qiundi è possibile che ci sia una benchè minima ricanalizzazione del vaso. Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/11/2004

Potrebbero essere corretti entrambi gli esami, data la distanza nell'esecuzione (ritengo,per quanto non precisato, che lei stia parlando di vene).
In ogni caso, se nell'esecuzione dell'ecodoppler (arterioso o venoso) il referto si è basato sul monitoraggio diretto del vaso, darei una maggior attendibilità a questo esame; al contrario, se la valutazione è stata solo indiretta (monitorizzando i vasi femorali), darei maggior attendibilità all'angiotc.
La differenza non ha, verosimilmente, molta importanza clinica e pratica.
Auguri.


Prof. Giuseppe Castriotta
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
BARI (BA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra