L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Chirurgia estetica

18/07/2005 01:41:26

Aumento del seno

Vorrei sapere se possono sorgere complicazioni nel caso volessi sottopormi ad un aumento del seno visto che sonno affetta da L. E. S. e se si quali. Ringrazio in anticipo per la risposta

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/08/2005

Se le sue condizioni generali non presentano particolari problemi, l'intervento in sè non comporta molti rischi aggiuntivi. Devo però far notare che si è riscontrato un aumento di malattie autoimmunitarie in pazienti in cui sono stati impiantate protesi mammarie in silicone. Sarà pertanto opportuno parlarne con il reumatologo che la segue, anche se personalmente mi sento di sconsigliarle l'intervento, proprio per il rischio di un aggravamento della malattia già presente.

Dott. Giordano Giannotti
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
PISA (PI)


Risposta del13/09/2005

Gentile Signora,
la Sua domanda semplice in apparenza ha comportato da parte mia un'approfondimento del problema valutando gli articoli scientifici degli ultimi dieci anni. Devo ammettere che la bibliografia internazionale è piuttosto scarsa; gli ultimi articoli pubblicati sono studi effettuati su donne sane che sono state sottoposte a interventi di impianto di protesi. Il rischio di ammalarsi di malattie autoimmunitarie come il L.E.S è praticamente nullo :ha la stessa incidenza delle donne che non hanno effettuato interventi.
Tuttavia mi permetto di segnalarLe questo articolo nel quale due donne austriache in seguito a un'impianto di protesi hanno sviluppato L.E.S ; successivamente sono state asportate le protesi e i titoli degli anticorpi si sono abbassati notevolmente. In conclusione ritengo un piccolo rischio ci sia , ma nessuno può darLe la certezza che il L.E.S possa peggiorare per l'impianto delle protesi .

Human adjuvant disease: remission of silicone induced autoimmune disease Afte r explanation of breast augmentation.
kaiser W, Biesenbach G, Stuby U, Grafinger P, Zazgornik J.
IInd Medical Department, General Hospital Linz, Austria.

Autoimmune diseases following silicone or paraffin implantation are rarely encountered complications of plastic surgery. A 42 year old woman is presented who developed clinical and immunological features of systemic lupus erythematosus 11 years Afte r silicone augmentation. Afte r explanation antinuclear antibody titres decreased from 1/1280 to 1/160, C4 complement fraction and the previously raised angiotensin converting enzyme normalised in step with clinical improvement. It is important that plastic surgeons and rheumatologists should be aware of this possible association.

Cordiali saluti

Dott. Alberto Capretti
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
MILANO (MI)


Risposta del13/09/2005

Gentile Signora,
la Sua domanda semplice in apparenza ha comportato da parte mia un'approfondimento del problema valutando gli articoli scientifici degli ultimi dieci anni. Devo ammettere che la bibliografia internazionale è piuttosto scarsa; gli ultimi articoli pubblicati sono studi effettuati su donne sane che sono state sottoposte a interventi di impianto di protesi. Il rischio di ammalarsi di malattie autoimmunitarie come il L.E.S è praticamente nullo :ha la stessa incidenza delle donne che non hanno effettuato interventi.
Tuttavia mi permetto di segnalarLe questo articolo nel quale due donne austriache in seguito a un'impianto di protesi hanno sviluppato L.E.S ; successivamente sono state asportate le protesi e i titoli degli anticorpi si sono abbassati notevolmente. In conclusione ritengo un piccolo rischio ci sia , ma nessuno può darLe la certezza che il L.E.S possa peggiorare per l'impianto delle protesi .

Human adjuvant disease: remission of silicone induced autoimmune disease Afte r explanation of breast augmentation.
kaiser W, Biesenbach G, Stuby U, Grafinger P, Zazgornik J.
IInd Medical Department, General Hospital Linz, Austria.

Autoimmune diseases following silicone or paraffin implantation are rarely encountered complications of plastic surgery. A 42 year old woman is presented who developed clinical and immunological features of systemic lupus erythematosus 11 years Afte r silicone augmentation. Afte r explanation antinuclear antibody titres decreased from 1/1280 to 1/160, C4 complement fraction and the previously raised angiotensin converting enzyme normalised in step with clinical improvement. It is important that plastic surgeons and rheumatologists should be aware of this possible association.

Cordiali saluti

Dott. Alberto Capretti
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
MILANO (MI)


Altre risposte di Chirurgia estetica







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra