L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Alimentazione

03/09/2004 07:59:31

Aumento improvviso di peso e gonfiore addominale

Gentilissimi/e dottori/sse,
sono una ragazza di 22 anni. La mia altezza è di 169 cm per un peso medio di 50 kg.
Ultimamente, pero', ho notato un improvviso aumento del mio peso di circa 3 kg, pur seguendo una dieta prevalentemente basata su frutta e verdura (effettivamente, ho abusato di tali alimenti, a scapito di altri). Notando, quindi, un fastidioso gonfiore nella zona dell'addome presente soprattutto in seguito all'assunzione di cibi come pomodori, melone, anguria ho deciso di eliminare momentaneamente gli stessi dai pasti quotidiani per osservarne gli effetti.
Ebbene, dopo aver rinunciato del tutto ai cibi elencati, ho subito notato la perdita di circa 1 kg (riduzione del peso che prima, stranamente, appariva come un'impresa impossibile) e un'evidente riduzione del gonfiore addominale.
Preciso che non sto assumendo nessun medicinale.
Secondo quanto scritto, a cosa potrebbe essere dovuto un aumento di peso del genere? Potrebbe trattarsi di intolleranza alimentare oppure di ritenzione idrica?
Vi ringrazio moltissimo

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/09/2004

Facilmente una intolleranza alimentare. Oltre ai cibi che ha già escluso, probabilmente deve evitare le patate a polpa bianca, le melanzane, i peperoni verdi e stia attenta anche agli agrumi.
Cordialità.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)


Altre risposte di Alimentazione







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra