L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

14/03/2005 09:46:45

Azotemia e depakin

Gent.mo prof.
mio papà ha 75 anni sta prendendo da un paio di mesi depakin 300 . L'azotemia gli è salita a 65. Questo dato può compromettere la funzionalità renale lei consiglia di sospendere o sostituire il depakin? Grazie molte

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/03/2005

Innanzi tutto bisognerebbe conoscere l'indicazione per cui è stato prescritto tale farmaco. Generalmente non Influenza la funzionalità renale, avendo metabolismo epatico. Non credo pertanto che l'incremento dell'azotemia (peraltro modesto; bisognerebbe controllare la creatinina pl Asma tica) sia da attribuirsi al farmaco. Può essere opportuno controllare invece la funzionalità epatica (transaminasi, gamma GT, ammoniemia) e l'emocromo.

Dott. Marco Trucco
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Neurofisiopatologia
Specialista in Neurologia
PIETRA LIGURE (SV)


Risposta del18/03/2005

E' opportuno capire il motivo per cui assume Depakin e quindi stabilire se possibile sostituirlo

Dott. Nunzio Peci
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Neurologia
PATERNO' (CT)


Risposta del18/03/2005

E' opportuno capire il motivo per cui assume Depakin e quindi stabilire se possibile sostituirlo

Dott. Nunzio Peci
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Neurologia
PATERNO' (CT)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra