L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

16/11/2005 09:54:02

Battiti del cuore accellerati..

E successo di nuovo... stanotte o meglio dire stamani all'alba e successo che mi sono svegliata con il cuore che battete come un tamburo... non ho fatto un brutto sogno..ma non riesco a capire sò che il reflusso di qui soffro può dare questi sintomi..sò che il piccolo prolasso pure..ma non sò piu che fare...sono stanca e disperata..a intervalli di 15,10 minuti..ancora e ancora.. ho eseguito due volte holter e tutte e due volte..non e successo niente..quindo non sò proprio come spiegarlo questo triste episodio..che si presenta a intervalli di tempo...ogni due o tre mesi..poi per un pò niente e poi di nuovo...sono disperata..non posso piu pensare di avere questo disturbo e nessuno mi consiglia che fare::. sono disperata..e bruttissimo...aspetto una vostra rispostaper tranquillizzarmi..e consigliarmi.grazie.
ps. ho fatto l'esame per la tiroide ed e tutto ok.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/01/2006

Sel le tachicardie inziani di colpo e finiscono allo stesso modo come se un interruttore le accendesse e spegnesse probabilmente si tratta di tachicardia sopraventricolare, profilassabile e curabile; se poi vengono seguite da abbondante urinazione direi che le probabilità aumentano ancora. L'Holter difficilmente riesce a metterle in evidenza perchè è poco probabile riuscire a farlo proprio nel giorno della sintomatologia. E' necessario registrare un elettrocardiogramma nel momento in cui la tachicardia è presente per dimostrare la patologia.
Esistono registratori del ritmo che rimangono addosso al paziente per una settimana ma spesso anche questo non è sufficiente. Il prolasso patrebbe essere la causa di tutto.....

Dott. Fabio Fincati
Specialista attività privata
Specialista in Cardiologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra