L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

16/02/2008 20:37:03

Benfluorex Cloridrato

Salve. Mi chiamo Valerio.
Da qualche tempo mia sorella è in cura da un endocrinologo perchè la sua tiroide è un po' pigra.
Data una dieta e una terapia, mia sorella ha raggiunto quello che deve essere, a detta dello stesso, il suo peso forma. Al che le ha assegnato una nuova dieta, asupicando una nuova perdita di peso, per, testuali parole, "ottenere adesso il risultato estetico", e le ha dato una ricetta prescrivente il preparato "benfluorex cloridrato", che io so essere un derivato anfetaminico.
Secondo voi, questa preparazione, che teoricamente dovrebbe essere molto simile strutturalmente ad alcuni tipi di anfetamine, era da assegnarsi nonostante il peso forma?
Vi chiedo questo perchè lo stesso farmacista, sagliando sull'età di mia sorella, credendola non 23enne ma 18ennne o giù di lì, si è stupito della prescrizione, sbarrando gli occhi.
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/02/2008

I composti amfetamino simili possono essere prescritti per facilitare il calo ponderale solo in specifiche condizioni regolate dalla legge. Il meccanismo con cui questi farmaci riducono il peso è duplice: riducono centrlamente il senso dell'appetito e aumentano l'attività del metabolismo. Sono farmaci che devono comunque essere usati sempre con estrema cautela e sotto prescrizione medica.
Saluti.


Dott. Felice Nava
Medico Ospedaliero
Ricercatore
Specialista in Psicologia
Specialista in Tossicologia medica
CASTELFRANCO VENETO (TV)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra