L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

12/12/2006 11:45:31

Bipolarismo

Vorrei sapere se chi è affetto da bipolarismo può tranquillamente seguire la cura all'interno di un monastero di tipo claustrale o se sarebbe più opportuno allontanare il soggetto dal contesto claustrale a favore di una realtà più aperta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/12/2006

è una domanda difficile. bisognerebbe valutare il caso attentamente e soprattutto considerare cosa la persona vuole fare. il fatto di avere il Disturbo bipolare (se curato) non impedisce alla persona di poter decidere dove preferisce vivere. non vedo comunque controindicazioni assolute alla vita claustrale in questo caso.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra