L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

02/07/2008 09:13:09

Bolla al trago

Buongiorno dottore, circa un mese fa ho fatto un piercing al trago, tutto sterile, tutto nella perfetta igiene. Dopo averlo pulito per 2 settimane con germozero liquido mi è comparsa una specie di bolla(se così si può chiamare) nella parte davanti. Sembra piena di sangue e il mio sospetto è che sia dovuta al fatto che purtroppo l'ho urtato un paio di volte. Ora la sto tenendo pulita con acqua e sale ma non sembra cambiare molto dopo una settimana di trattamento.
Quello che le chiedo è:
la bolla(o presunta tale), può essere dovuta al piccolo trauma che ha subito?
se sì, come la devo trattare (pulire, medicare, ecc)? devo usare anche qualche pomata tipo gentalyn?
Sperando di essere stato abbastanza chiaro la ringrazio anticipatamente per la risposta che mi darà.

Massimo

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/07/2008

Se non ho capito male, si tratta di un piccolo ematoma (e' possibile che sia dovuto al trauma). Lentamente si dovra' riassorbire. Continui a disinfettare come sta facendo. Se il tetto della bolla e' sottile, potrebbe essere utile asportarlo, per accelerare la guarigione (ma lo deve fare il medico!).

saluti
giosp@giosp.it
http://www.giosp.it


Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra