L'esperto risponde

Domanda di: Polmoni

11/03/2010 12:34:26

Bolla Enfisematosa

Buongiorno.
Vorrei sapere se una bolla enfisematosa dal diametro di un 1.1 cm è in grado di provocare uno pneumotorace (più specificatamente, uno pneumotorace basale, come sarà chiaro leggendo il resto della domanda).
Infatti, come risulta da HRTC del torace eseguita recentemente senza mezzo di contrasto, tale bolla trovasi in sede sottopleurica, essendo localizzata nel lobo inferiore del polmone sinistro in corrispondenza del segmento postero basale.
Per la cronaca, il polmone in questione è già stato sottoposto in passato ad intervento di pleurectomia apicale e resezione di blebs. Presumo, pertanto, che tale bolla si sia formata negli anni successivi all'operazione, altrimenti dovrei concludere che essa a suo tempo sia sfuggita all'occhio del chirurgo durante l'intervento.
Dunque, che fare adesso? Come devo regolarmi?
Grazie in anticipo.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:

Risposta del18/03/2010

La bolla descritta nel referto HRCT si è verosimilmente formata dopo l'intervento di pleurodesi e asportazione di "blebs". Con buona probabilità tale intervento dovrebbe escludere il rischio di una recidiva di pneumotorace in quanto la manovra chirurgica pregressa ha creato aderenze tali da non permettere più alle pleure di scollarsi nonostante la piccola bolla. Ovviamente la certezza assoluta in campo medico non esiste e comunque l'atteggiamento preventivo è di non fumare e condurre una vita "sana" perché altre manovre in questa fase non sono necessarie.

Cordiali saluti.


a href="/MASSIMILIANO_MANZOTTI?esp=14147" Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI /a
Medico Ospedaliero
Specialista in Cardiologia
Specialista in Malattie apparato respiratorio



Altre risposte di Polmoni


© RIPRODUZIONE RISERVATA