L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Chirurgia estetica

26/09/2006 18:11:23

Borse occhi

Ho 50 anni ed ho sempre avuto,anche da più giovane, delle antiestetiche borse sotto gli occhi
Ho letto che oltre l'intervento tradizionale c'è una tecnica meno cruenta costituita da micro inezioni a base di lecitina
Vorrei avere maggiori informazioni
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/10/2006

la terapia è basata su iniezioni di fosfatidilcolina, un derivato della lecitina di soia. E' però ancora a livello sperimentale, non autorizzato in Italia. Dopo le iniezioni, l'area gonfia tanto quanto (e anche di più) sarebbe gonfiata dopo un intervento di blefaroplastica. Inoltre toglie solo il grasso, ma non la cute.

Dott. Giordano Giannotti
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
PISA (PI)


Risposta del12/10/2006

Gentile Sig.ra ,
pur essendo presenti in letteratura alcune articoli di pazienti sottoposti a questa terapia ,
ritengo che ad oggi la chirurgia tradizionale (Oculoplastica ) permetta di ottenere migliori risultati e assai più stabili se eseguito in mani esperte .
Pur utilizzando la "lecitina " x piccole adiposità distrettuali , non le consiglio di effettuarla per due ragioni:
non dà risultati a distanza , ma solo per un breve periodo,
se non viene effettuata mediante ecografia il rischio di complicazioni è elevato compresa la cecità.
Le sconsiglio di effettuarla .

Un cordiale saluto


Dott. Alberto Capretti
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
MILANO (MI)


Altre risposte di Chirurgia estetica







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra