L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

23/10/2006 16:19:17

Bruciore alla testa

Buongiorno,
mia madre ha 77 anni e vedova da circa 7 mesi. Da quindici giorni circa avverte bruciore in una zona ben limitata della testa e prurito. A letto regredisce e a volte scompare. Abbiamo eseguito un esame di sangue di routine con esito negativo. Abbiamo consultato inizialmente un neurologo il quale ritiene che non sia necessaria una TAC o qualunque altro esame e visto il periodo negativo ancora in corso ritiene che 5 gocce di Lexotan la sera possono essere di aiuto. Successivamente il medico curante,
pur non ritenendo necessari esami, ha diagnosticato una neurite prescrivendo Alanerv (2 compresse al giorno). Non abbiamo ancora riscontrato alcun miglioramento, addirittura ieri sera ha preso una bustina di Aulin perche' il bruciore non gli dava tregua nemmeno a letto.
Sicuro di una celere risposta porgo distinti saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del26/10/2006

E' probabile che abbia ragione il medico curante, ma non so dirLe molto di più non potendo visitare la signora.
Cordialità

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra