L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

30/05/2007 23:47:31

Bruciore di stomaco gravidanza

Buongiorno, ho 31 anni e sono all'ottavo mese di gravidanza. Da sempre ho avuto problemi di bruciore di stomaco, tempo fa sono riuscita a risolvere per un periodo di tempo il mio problema utilizzando delle pastiglie di Pariet da inghiottire. Durante la gravidanza il bruciore, che non si era fatto sentire per circa un anno, è tornato gradualmente sempre più intenso, fino ad oggi in cui ho un bruciore costante per tutto il giorno che si accentua quando inghiotto qualsiasi cibo. E' come se avessi una ferita all'imbocco dello stomaco che brucia quando viene toccata dal cibo. Probabilmente il Pariet potrebbe risolvere il mio problema, ma si può prendere in gravidanza? Inoltre per me, inghiottire pastiglie intere è un grosso problema psicologico che non riesco a superare e specialmente adesso che sono al termine della gravidanza voglio evitare uno stress del genere. Esiste un surrogato del Pariet che non sia in compresse o capsule da inghiottire? F.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/06/2007

Se una soffre di rflusso gastro-esofageo, durante la gravidanza e' noto che il disturbo possa aumentare,a causa dell'aumento della pressione intra-addominale. Non e' opportuno pendere farmaci durante la gravidanzae l'allattamento. Cerchi di risolvere il problema con degli antiacidi, che siano innocui per il feto, come il Maalox o simili.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra