L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

07/11/2007 19:11:32

Bruciore di stomaco

Gentile dottore,soffro da quattro anni di gastrite ipertrofica ipersecretiva con reflusso gastrico.Il mio medico curante mi ha prescritto Pantecta 20 e gaviscon advance alla sera prima di coricarmi,dicendomi di sospendere periodicamente l'assunzione delle pastiglie.Il punto e' che da quando ho smesso,la prima settimana e' andato tutto bene,da qualche giorno soffro invece di dolori e bruciori allo stomaco,allo sterno in particolare da sdraiata,eruttazioni frequenti e nausea.Il bruciore si placa solo assumendo una compressa di Maalox.Tutto cio' puo' essere dovuto ad altro rispetto alla gastrite?Cosa posso assumere per stare meglio?
Grazie anticipatamente e cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/11/2007

Se uno soffre di reflusso gastro-esofageo deve proseguire la terapia con un inibitore di pompa per periodi molto lunghi, anche per anni. Sono più di 15 anni che conosciamo questi farmaci (come può immaginare, assunti da milioni di person in tutto il mondo) e non sono mai stati segnalati, per ora, effetti collaterali indesiderati. Non sono d'accordo sul sospendere periodicamente la terapia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra