19/01/16  - Calcificazione anulus posteriore - Cuore circolazione e malattie del sangue
L'esperto risponde

Calcificazione anulus posteriore




Domanda del 19 gennaio 2016
Risposta eco cardiogramma fatto da mia madre di 79 anni: atrio sx moderatamente dilatato. Calcificazione anulus posteriore, conservata escursione dei lembi. Insufficienza aortica lieve. Lieve insufficienza tricuspidalica con paps stimata 32 MM.GG. Volevo sapere se c è da preoccuparsi. Grazie






Risposta del 27 gennaio 2016
Non c'è da preoccuparsi: l'insufficienza delle due valvole è considerata lieve. Il cuore è sottoposto a un lavoro lievemente superiore, ma può continuare a funzionare abbastanza bene.




Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Arresto cardiaco: arrivano i droni per salvare le vite
Cuore circolazione e malattie del sangue
26 giugno 2017
Focus
Arresto cardiaco: arrivano i droni per salvare le vite
A 70 anni con arterie da ventenne: difficile ma non impossibile
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2017
News
A 70 anni con arterie da ventenne: difficile ma non impossibile
Braccialetti per il fitness: servono davvero? Parola all’esperto
Cuore circolazione e malattie del sangue
12 giugno 2017
Interviste
Braccialetti per il fitness: servono davvero? Parola all’esperto