L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

20/03/2008 17:44:58

Calcolosi vescicale

Ogni anno, da circa sei anni, mi devo sottoporre, previa anestesia gnenerale ,a cistolitotrissia per la formazione di un calcolo moriforme di circa due cm nella vescica .
ho il solo rene sn. funzionate. non sono riuscita a capire la causa di questo fenomeno. da cosa può dipendere?
l'analisi ha indica che trattasi di calcolo di acido urico.
quale terapia eseguire? si ringrazia. T.M.D.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/03/2008

Caro lettore esitono terapie mediche per il trattamento di calcoli di acdio urico,ma la calcolosi vescicale in genere è secondaria ad un problema di svuotamento vescicale spesso legato ad un ingrosamento della prostata cioè l' Ipertrofia prostatica benigna.
Cordiali saluti
Dott. Patrizio Vicini

Dott. patrizio vicini
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra